Diventare intelligenti con una carta di credito a basso tasso

L’intensa concorrenza tra le società di carte di credito ha spremuto duramente i loro cervelli creativi, mentre cercano di inventare funzionalità innovative sulle loro varie carte di credito. Una delle caratteristiche più interessanti e sostanziali inventate dalle società di carte di credito sono state le carte di credito a basso tasso.

È una mossa intelligente sfruttare queste offerte di carte di credito a risparmio sui costi. Potenzialmente, potresti effettivamente ottenere la maggior parte dei risparmi sugli interessi da queste offerte di carte di credito a basso tasso, specialmente quando stai cercando di gestire il debito della tua carta di credito. In effetti, ci sono persone che ti consiglierebbero di passare da una carta di credito all’altra, approfittando delle offerte introduttive della carta di credito dello 0% di aprile e risparmiando un sacco di soldi in spese per interessi. Sarebbe come ottenere ogni volta un prestito senza interessi.

Diventare intelligenti con una carta di credito a basso tasso

Tuttavia, per quanto interessanti possano sembrare tali offerte, non sarebbe male indagare a fondo sui dettagli più fini dei termini della carta di credito


Tuttavia, per quanto
interessanti possano sembrare tali offerte, non sarebbe male indagare a fondo sui dettagli più fini dei termini della carta di credito. Le società di carte di credito, dopo tutto, sono lì per fare soldi, quindi perché dovrebbero dare via la loro possibilità di realizzare profitti con queste offerte di carte di credito 0% aprile? Essendo nel settore del prestito di denaro, gli emittenti di carte di credito guadagnano denaro addebitando interessi sui saldi delle carte di credito.

Sarebbe quindi prudente controllare i costi nascosti in queste interessanti offerte prima di richiedere una carta di credito. La prudenza richiede che tu studi e comprendi l’intera offerta. Nonostante una possibile avversione, dovresti leggere i termini della carta di credito, il retro dell’offerta e tutte le scritte in piccolo.

Dovresti studiare queste condizioni ogni volta che prendi in considerazione nuove carte di credito


Dovresti studiare queste
condizioni ogni volta che prendi in considerazione nuove carte di credito. Non è che tu rimproveri alle società di carte di credito il diritto di imporre interessi e commissioni sulle carte di credito; è solo che non vorresti sorprese e preferiresti ottenere la fine migliore dell’affare. Diamo un’occhiata ad alcuni di questi dettagli.

Tasso di interesse. Questo sarà sempre il fattore più importante nella valutazione delle carte di credito. Non avrai problemi a trovare il tasso nominale perché di solito è stampato in grassetto nella lettera di offerta della carta di credito. Il tasso di interesse lungo e corto è questo: se desideri un trasferimento di saldo come mezzo per risparmiare denaro, dovrai assicurarti che il tasso attuale della tua carta di credito esistente sia significativamente superiore al tasso di interesse della nuova offerta per carte di credito. Mentre altre considerazioni dovrebbero essere soppesate, sarai d’accordo che se questa condizione non è vera, non c’è modo di risparmiare denaro sulla nuova carta.

Data dell’azione


Data dell’azione
. Questo potrebbe non essere così ovvio, poiché è sepolto in caratteri più piccoli. L’offerta della società emittente della carta di credito può specificare l’ultimo giorno per usufruire dell’offerta. A volte, l’offerta specificherà tariffe diverse per date di azione diverse.

Periodo effettivo. Devi sapere per quanto tempo verrà applicata la tariffa bassa alle tue carte di credito. I periodi introduttivi sulle carte di credito variano da tre mesi a quindici mesi e questo ovviamente influirà su quanto puoi aspettarti di risparmiare. Più a lungo rimani nella tariffa bassa, più soldi risparmierai. Tuttavia, se ci sono commissioni di elaborazione della carta di credito incluse come condizione sui trasferimenti, è necessario calcolare un tempo di pareggio, ovvero è necessario essere nella tariffa più bassa per un certo periodo di tempo prima di iniziare a vedere i risparmi.

Applicazione dei pagamenti


Applicazione dei pagamenti
. Devi accertarti di come verranno applicati i pagamenti al conto della tua carta di credito. A volte, l’emittente della carta di credito applicherà i tuoi pagamenti al saldo che trasferisci da altre carte di credito, che è soggetto all’offerta a basso tasso, mentre i nuovi acquisti che potrebbero maturare interessi a un tasso più elevato rimarranno inalterati dai tuoi pagamenti. Tuttavia, ci sono carte che offrono la tariffa bassa sia per i trasferimenti che per i nuovi acquisti, il che è più vantaggioso per te.

Importo consentito per il trasferimento. La maggior parte delle offerte di carte di credito consente di trasferire saldi fino al limite di credito, il che è fantastico. Questo può essere un po’ complicato, però, perché spesso non specificano esattamente quanto puoi trasferire. È complicato perché è possibile superare il limite di credito della carta di credito se ci sono commissioni di trasferimento e altri addebiti da pagare, e se lo superi ti verrà addebitata una commissione di superamento del limite. Discuti a fondo di quest’area con il rappresentante dell’account per essere certo di non infrangere alcuna regola. Ricorda, se la banca pensa di poter addebitare commissioni sulla carta di credito per qualcosa, lo farà.

Commissioni di trasferimento del saldo


Commissioni di trasferimento
del saldo. Ora la maggior parte delle offerte di trasferimento del saldo non impongono realmente commissioni di trasferimento. Basta ricontrollare per essere sicuro; leggere attentamente la stampa fine. Potrebbero esserci programmi di commissioni di trasferimento in base all’importo trasferito, che potrebbe essere qualcosa del tipo: una commissione minima fissa per qualsiasi importo; una commissione del 2% sull’importo trasferito; o, una tariffa massima per fungere da tetto. Non è detto che le commissioni della carta di credito siano automaticamente onerose, ma devi sapere in modo da poter calcolare se effettivamente risparmierai denaro confrontando le commissioni della carta di credito con quello che stai attualmente pagando.

Tariffe diverse per importi diversi trasferiti. Potrebbe esserci un programma di tariffe variabile per diversi importi trasferiti. Questo potrebbe essere presente nella lettera di offerta della carta di credito, ma anche in questo caso potrebbe non esserlo. Alcune banche possono graduare il proprio tasso di interesse in modo tale che maggiore è l’importo trasferito, minore sarà il tasso. Ad esempio, gli importi inferiori a $ 3.000 saranno all’8,9%, da $ 3.000 a $ 4.999, 7,9%; e oltre $ 5.000, l’interesse è del 6,9%. Ancora una volta devi sapere questo per calcolare l’importo che risparmierai sulle carte di credito.

Condizione di pagamento in ritardo


Condizione di pagamento
in ritardo. Dovresti davvero stare attento con questa condizione imposta sulle carte di credito. I vantaggi dell’offerta di carte di credito a basso tasso potrebbero interrompersi improvvisamente e finire per costarti centinaia di dollari se non leggi i termini e le condizioni. Disposizioni contrattuali come questa di solito vanno nell’area di stampa superfine e potrebbero leggere qualcosa del tipo: “Tuttavia, se un pagamento mensile minimo non viene ricevuto entro la chiusura del primo ciclo di fatturazione successivo alla data di scadenza del pagamento, i saldi TAEG promozionali saranno 24,9 %.� Questo è un salto nella stratosfera da un’offerta di carte di credito a tassi molto bassi, e questo è per essere in ritardo una volta! È qui che ti rendi conto che è costoso essere in ritardo con una qualsiasi delle tue carte di credito. La linea di fondo è che quando si sceglie di accettare l’offerta a basso tasso, effettuare i pagamenti in tempo.

Tasso di interesse dopo il periodo di introduzione. Devi sapere quale sarà la tariffa al termine del periodo introduttivo. Si spera che la banca aumenti il ​​tasso a un livello equo, ma se fai un confronto nel negozio, scoprirai che alcuni tassi possono arrivare vicino al 20%. Può essere dolorosamente alto. È necessario conoscere questo tasso al termine del periodo di promozione per essere più realistici nella stima dei risparmi. Ciò presuppone che non passerai a nuove carte di credito a basso tasso. Se la banca cerca di fregarti, probabilmente lo farai. Ci sono così tante altre offerte sulle carte di credito tra cui scegliere.

Ci sono vantaggi da ottenere da queste offerte di carte di credito a basso tasso


Ci sono vantaggi
da ottenere da queste offerte di carte di credito a basso tasso. Per assicurarti di godere al massimo di questi vantaggi, devi fare i compiti e diventare una carta di credito intelligente.

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak.